Usa la Testa, Pedala col Cuore – Reminder!

consapevolezza e prevenzione cardiologica per tutelare la salute del ciclista

Relatori: Dott. Bernardo Cortese, Dott. Michele De Grandi

 

29 GENNAIO 2020 ore 21.00
c/o Respace – Via San Carlo 39, Seregno (MB) ASD Bike Team Seregno

 

Vi aspetto!

You are welcome!

locandina-usa-la-testa-pedala-col-cuore-20200129

Il ciclismo è sicuramente “il nostro sport del cuore”, sia per la grande passione che ci anima come praticanti, sia per l’impegno cardiovascolare che ci richiede. Ma quali sono gli accorgimenti necessari perché uno sport così bello, ma anche impegnativo, venga svolto in sicurezza, senza pensieri e nel rispetto della persona, tutelando la nostra salute e promuovendo veramente il nostro benessere?

INTRODUZIONE

• L’importanza della prevenzione in ambito medico generale

LO SPORT PER IL BENESSERE DELLA PERSONA

• Sport e salute, binomio indissolubile. Ma lo sport fa sempre bene o può essere un rischio?  • L’importanza della prevenzione in ambito medico-sportivo

COSA RICHIEDE IL CICLISMO AL MIO CORPO? PEDALO CONSAPEVOLE!

• L’impegno fisico richiesto nel ciclismo • L’impegno cardiovascolare richiesto nel ciclismo

QUALI ACCORGIMENTI SONO NECESSARI PER LA PRATICA CORRETTA DEL CICLISMO?

• Pedala responsabile verso te stesso e gli altri: quali attenzioni avere prima di mettersi in sella • Le visite di idoneità alla pratica sportiva agonistica e non agonistica: obblighi di legge e loro valenza in ambito medico e cardiologico

PRATICARE CICLISMO MI FA BENE?

• Idoneità personalizzata per il ciclista: che cosa può realmente tollerare il mio fisico? • L’importanza della mia storia e il mio profilo di rischio cardiovascolare • Approfondimenti cardiologici per il ciclista: quando e quali sono necessari • L’importanza di tutelare la propria salute con continuità nel tempo

HO UNA PATOLOGIA CARDIOLOGICA, POSSO PEDALARE LO STESSO?

• Diagnosi e soluzioni per non rinunciare alla bicicletta: tecniche mini-invasive per risolvere i problemi cardiaci

 

 

Musica e Cuore

Per l’unità serve comunicazione

La complessità e la natura del nostro sistema cardiovascolare rendono più complicato, ma altrettanto affascinante, indagare gli effetti della musica su di esso. Ciò che ascoltiamo condiziona il ritmo cardiaco e la frequenza respiratoria, incidendo in modo significativo sul nostro organismo.

file:///C:/Users/Alessia/Desktop/Per%20l’Unità%20Serve%20Comunicazione%20-%20Musica%20e%20Cuore.pdf