DCB Book Springer ed. published

DCB Book Springer ed. published

I am really proud to share the news on the publication of the DCB Book, edited by Springer U.S..

This is the most updated DCB textbook you can ever find. A panel of the most important experts worldwide participated to the project. I am really proud to share this extremely qualified group of physicians:

Patrick. W. Serruys, Kuniaki Takahashi, Dario Buccheri, Carlo Zivelonghi, Pierfrancesco Agostoni, Freek Nijhoff, Marco Ferrone, Juan F. Granada, Manish Doshi, Prakash Sojitra, Dinesh Shah, Sameer Dani, Alexandre Abizaid, Serdar Farhan, Birgit Vogel, Roxana Mehran, Fernando Alfonso, Javier Cuesta, Fernando Rivero, Marcos García Guimaraes, Teresa Bastante, Mostafa Elwany, Anouar Belkacemi, Pieter R. Stella, Gaetano Di Palma, U. Wickramarachchi, Simon C. Eccleshall, Donato Gerardi, Arturo Alfani, Giovanni Esposito, Eugenio Stabile, Dario Pellegrini, Roberto Nerla, Fausto Castriota, Alberto Cremonesi, Antonio Micari, Damiano Regazzoli, Marco Bruno Ancona, Pier Pasquale Leone, Azeem Latib, Satoru Mitomo, Richard J. Jabbour, Antonio Colombo.

 

https://link.springer.com/book/10.1007%2F978-3-319-92600-1?fbclid=IwAR3sEtWNbddRQV-bbIW327PtpVsGu-8CITaGuy1PoqnXoSYSVfjOz6OVquk#editorsandaffiliations

Nuove tecnologie e applicazioni per il pallone medicato nel 2017

Nuove tecnologie e applicazioni per il pallone medicato nel 2017

A new pubblication about “Nuove tecnologie e applicazioni per il pallone medicato nel 2017” has been published on G Ital Cardiol 2017.

Authors: Bernardo Cortese (1,2), Gaetano Di Palma (1), Roberto Nerla (3), Antonio Micari (3)

(1) Cardiologia Interventistica, ASST Fatebenefratelli – Sacco, Milano
(2) U.O. Cardiologia Diagnostica e Interventistica, Fondazione “Gabriele Monasterio”-Regione Toscana – CNR, Massa
(3) Laboratorio di Cardio-Angiologia Diagnostica e Interventistica, Maria Cecilia Hospital, Cotignola (RA)

CONCLUSIONS
I DCB sono in grado di superare alcune importanti limitazioni degli stent senza perdere la capacità di inibizione della proliferazione neo-intimale, ma deve essere chiaro che questi costituiscono una componente della strategia di rivascolarizzazione ottimale per i nostri pazienti, sempre più complessi, piuttosto che un’alternativa ai DES. Mentre il loro ruolo nella ISR è ormai ben defnito, il trattamento di lesioni de novo, specie nel distretto coronarico, è la nuova frontiera e presenta ad oggi dati incoraggianti, ancorché preliminari. In ambito periferico, tali risultati sembrano non subire effetto di catch-up a 2-3 anni e si possono estendere sia a lesioni TASC A/B sia alle più complesse TASC C/D, così come alle sottopopolazioni di pazienti con lesioni severamente calcifche, dove l’aterectomia costituisce un valido alleato del DCB, o la ISR.
I diversi DCB attualmente in commercio differiscono per la tecnologia che ne è alla base e, pertanto, hanno fornito risultati differenti in termini di effcacia a lungo termine, il che suggerisce l’assenza di un “effetto di classe” per i DCB in generale. Ogni differente tecnologia ha l’obbligo di dimostrare la sua effcacia e sicurezza in studi di adeguata ampiezza, qualità e rigore che possano confermare l’utilità nella pratica clinica dei dispositivi che entreranno in commercio da qui in avanti.

Here is the full article:
9 DCB review GIC 2017